Covid-19: tra realtà e propaganda

da | 31 Mar 2020 | notizie

È “poco più di un’influenza” e comunque colpisce solo “vecchi e malati”. Via, via, su… riapriamo tutto. Ce lo chiede il PIL, ce lo chiede Confindustria, ce lo chiede Renzi, Johnson, Trump, Bolsonaro… non s’era mai visto tutto quest’ozio da parte degli schiavi. I mezzi di propaganda hanno addirittura pubblicato l’oroscopo per dirci il giorno esatto che l’epidemia si fermerà, regione per regione addirittura. Meglio dei tarocchi.

0 commenti