Coronavirus: intervista a Noam Chomsky

da | 3 Apr 2020 | suggerimenti

Meno male che ancora c’è qualcuno con l’onestà intellettuale e la schiena dritta per dire la verità.

Noam Chomsky: C’erano sufficienti informazioni disponibili nel mondo per prevenire questa crisi dovuta al Coronavirus.

Chomsky inoltre ha avvertito che una volta la pandemia sarà risolta, rimarranno ancora due sfide critiche, le minacce di una guerra atomica e dei cambiamenti climatici.

Questi sono i veri intellettuali, sempre più rari e sempre più marginalizzati, di cui l’umanità ha un disperato bisogno.

0 commenti